In Moto2 i giochi cambiano, le difficoltà aumentano ma la grinta di Tony è sempre più forte.  Tutte le novità per quanto riguarda la moto di questo mondiale

Pronti ad affrontare le nuove sfide di questo mondiale con una moto nuova

Una moto dalle caratteristiche molto diverse da quelle a cui il nostro pilota era abituato nelle stagioni precedenti.

In Moto2 i giochi cambiano, le difficoltà aumentano ma la grinta di Tony è sempre più forte.

Volete conoscere qualche dettaglio?

Ecco tutte le novità per quanto riguarda la moto di questo mondiale:



In Moto2 sono ammessi forcelloni in carbonio, mentre in Moto3 non lo sono.
Le Moto2 sono piene di parti in carbonio proprio come le loro controparti MotoGP.
Tuttavia, a differenza della classe regina, non esiste un limite di peso minimo per la sola moto ma solo per la combinazione moto e pilota: parliamo in totale di 217 kg.
Storicamente, la Moto2 è stata una categoria che ha fornito pochissimi aiuti elettronici al pilota. Nel 2019 però, con il motore Triumph, è stato introdotto un nuovo pacchetto elettronico che includeva diverse impostazioni di risposta in potenza, mappe freno motore e launch control.
I piloti hanno diverse impostazioni per la potenza e il freno motore, oltre al vantaggio aggiuntivo della presenza del citato sistema di partenza assistita. Queste impostazioni consentono ai piloti Moto2 di sviluppare le loro conoscenze e abilità di guida con ausili elettronici, che devono essere messi a punto.

Il sistema Magneti Marelli viene fornito come pacchetto composto da una singola ECU con datalogger, IMU (Inertial Measurement Unit), dashboard, commutatore e software per il funzionamento di tutto il sistema. È unico e comune alla categoria Moto2, il che significa che tutti i team devono usarlo.

L’articolo originale di Paul Emile Viel su paddock-gp

il motore Triumph per la moto 2

TRIUMPH FORNITORE ESCLUSIVO

Il nuovo motore è un tre cilindri da 765 cc con messa a punto racing basato sul propulsore leader di categoria della Street Triple RS, con sviluppi che consentono al motore di avere un flusso d’aria più libero, raggiungere un numero più elevato di giri ed erogare una potenza massima di oltre 140 CV.

 

Componenti del motore

COMPONENTI DEL MOTORE  

Sviluppato a partire dal propulsore da 765 cc leader di categoria della Triumph Street Triple RS, il motore per la Moto2™ presenta diverse modifiche in ottica racing volte a ottimizzarne le prestazioni, fra cui...

 

  • Testa del cilindro modificata con porte di ingresso e scarico rivisitate per un flusso di gas ottimizzato

  • Rapporto di compressione superiore

  • Valvole in titanio e molle delle valvole più rigide per un incremento dei giri/min

  • Alternatore racing a bassa tensione per un’inerzia ridotta

  • 1o e 2o rapporto aggiornati 

  • Frizione antisaltellamento racing (regolabile)

  • Specifica ECU racing sviluppata con Magneti Marelli

  • Coprimotore rivisitati per una larghezza ridotta

  • Coppa rivisitata per un design dello scarico migliorato

  • Rivestimenti a elevate prestazioni per i componenti interni principali

Componenti del motore Triumph

I nuovi componenti del motore racing includono:

  • Corsa e alesaggio superiori

  • Nuovo albero motore

  • Nuovi pistoni

  • Bielle e alberi di equilibratura di nuova concezione

  • Cilindri in alluminio rivestiti in Nikasil

  • Cambio rivisitato

 

 SOUND

Già celebre per il suo sound, uno dei migliori nell’universo delle due ruote, il tre cilindri Triumph da 765 cc del 2019 è il risultato di un programma di sviluppo di due anni, con modifiche e messe a punto racing per un’erogazione di oltre 140 CV, che permetteranno alla Moto2™ di raggiungere prestazioni superiori con una colonna sonora da brividi!

 

 

 

www.triumphmotorcycles.it

Preferiti

Aggiornamento del browser consigliato
Il nostro sito Web ha rilevato che stai utilizzando un browser obsoleto che ti impedirà di accedere ad alcune funzionalità.
Utilizzare i collegamenti seguenti per aggiornare il browser esistente.
0 Carrello
Aggiungi tutti i prodotti capovolti al carrello capovolto