ROUND 15° – Chang International Circuit
06.10.2019

ROUND 15° – Chang International Circuit

Buriram, è arrivato il giorno della gara, Tony scatta subito molto bene dalla 4° casella della griglia di partenza del tracciato Thailandese, posizionandosi 3° alla fine del primo giro.

RACE

P10, giornata nera per Tony fermato da un problema alla mano destra che ha compromesso una gara che stava gestendo in attesa dello sprint finale. Dopo una partenza impeccabile con cui si era riportato nelle prime posizioni Tony ha inaspettatamente allargato una traiettoria ed ha cominciato ad aggiustarsi il guanto; speravamo in un banale problema alla chiusura della fibbia ma purtroppo non era così. Con evidente difficoltà a muovere la mano, Tony ha comunque stretto i denti e finito la gara, ma l'occasione persa brucia da morire. Adesso bisogna rapidamente capire cosa è successo, perchè le dita hanno perso sensibilità e tornare in forma per il Giappone. La classifica mondiale purtroppo si allunga ma Tony certo non molla!

"Non so più cosa dire, ho finito sia la rabbia che le lacrime. Non ci voleva proprio, mi sentivo bene, la moto era a posto e stavo solo aspettando gli ultimi giri per giocarmi il podio.. poi improvvisamente la mano ha cominciato a farmi male e ho perso sensibilità, sino a non riuscire più a muovere le dita e tirare la leva del freno. Ho provato ad allargare il laccio di chiusura ma non è servito a niente. Non so come ho fatto a finire la gara, gli ultimi tre giri praticamente non ho frenato. Adesso torno a casa e vado subito a farmi visitare. Non so perchè è successo né cosa dovrò fare per risolvere il problema, ma so che tornerò più forte di prima in Giappone. La mia corsa a questo mondiale non finisce cosi!"

Preferiti

Browser upgrade Recommended

Our website has detected that you are using an outdated browser that will prevent you from accessing certain features.
Use the links below to upgrade your existing browser.
0 Carrello
Aggiungi tutti i prodotti capovolti al carrello capovolto