10 OTTOBRE

OR Thailand Grand Prix Chang International Circuit

[object Object]

LUNGHEZZA

4.6 km

2.83 miles

[object Object]

CURVE

5 sinistra

7 destra

[object Object]

RETTILINEO

1000 m.

3280.84 ft.

[object Object]

LARGHEZZA

12 m.

39.37 ft.

 

Lunga 4545 metri e larga circa 12, la pista del sud-est asiatico ha caratteristiche parzialmente diverse dagli altri “tilkodromi”. Pur presentando il noto layout “stop-and-go” ricco di violente frenate e accelerazioni brucianti che contraddistingue i progetti del celebre ingegnere tedesco, il Chang International Circuit è infatti molto più guidato di tracciati come Sepang o Austin.

Stretto e movimentato, conta tre rettilinei e 12 curve in totale, di cui sette a destra e cinque a sinistra: il rettifilo principale misura circa un chilometro e consente ai più veloci prototipi da 1000 cmc di sfondare il muro dei 330 km/h. Uno dei problemi maggiori, per uomini e mezzi, è certamente il clima: le temperature elevate e la notevole umidità fanno della tappa thailandese un appuntamento impegnativo per tutto il “pacchetto”, piloti compresi. Da non sottovalutare, infine, il fattore meteo, visto che in questo periodo dell’anno a certe latitudini la pioggia non è certo una rarità…

Scopri di più
[object Object]

Scopri di più sulla gara

vai al Fan Club

Preferiti

Aggiornamento del browser consigliato
Il nostro sito Web ha rilevato che stai utilizzando un browser obsoleto che ti impedirà di accedere ad alcune funzionalità.
Utilizzare i collegamenti seguenti per aggiornare il browser esistente.
0 Carrello
Aggiungi tutti i prodotti capovolti al carrello capovolto