NEWS 2018

18.11.2018 - SPAGNA - VALENCIA - 19° ROUND - Circuit Ricardo Tormo

 

Ultimo round della stagione, 23 giri di gara previsti e pista bagnata, con una piccola tregua concessa dalla pioggia durante il 19° atto della stagione 2018.

 

Tony scatta dalla Pole Position, posizionandosi in testa! 11 giri perfetti, da manuale, con un ritmo pazzesco, segnando il miglior giro in gara; la volontà di portare a casa un risultato importante è ‘palpabile’.

Nessun errore, nessuna sbavatura, fino a quando, alla curva 3, dell’undicesimo giro, un high-side lo tradisce, vedendosi costretto a terminare la miglior gara della sua carriera…

 

“Non è andata come speravo, l’ho gestita male. Sto imparando dagli errori e questo mi aiuterà a crescere molto.

In gara mi sentivo molto forte, giravo tranquillo, potevo fare quello che volevo ma ho esagerato...peccato avevo 2.8 secondi di vantaggio.

Ringrazio la squadra, i miei sponsor e tutti quelli che, durante questa stagione, sono stati presenti e mi hanno sempre sostenuto…siamo pronti a ripartire ‘da qui’ fra 2 settimane!”

04.11.2018 - MALESIA - 18° ROUND - Sepang International Circuit

 

La Domenica del GP Malese, sul Circuito di Sepang, comincia molto presto, con 2 ore d’anticipo sulla tabella di marcia, per cercare di ‘dribblare’ una perturbazione, in arrivo sul tracciato nel pomeriggio, e tentare di disputare senza problemi questo 18° round.

Un warm up all’alba,con pista bagnata, dove Tony si conferma nuovamente nelle prime posizioni, concludendo con il 5° tempo.

 

Arriva il sole sul tracciato malese ed il caldo diventa soffocante quando la categoria leggera si posiziona sulla griglia di partenza, per dare il via a questo Gran Premio.

Tony scatta dalla prima fila, perdendo qualche posizione in partenza, che recupera poi subito dopo 3 curve, posizionandosi in 2° piazza, durante l’inseguimento del connazionale Bezzecchi, gestendo così tutta la gara tra le 2° e la 4° posizione.

 

Il garbagnatese si prepara ad affrontare gli ultimi 3 giri posizionandosi in terza posizione, e da questo momento inizia una vera e propria bagarre, fatta di giochi di scie sul rettilineo che immette all'ultima curva prima del traguardo…concludendo in 8° posizione.

28.10.2018 - AUSTRALIA - 17° ROUND - Phillip Island

 

Phillip Island, si spegne il semaforo rosso e scatta il 17° round stagionale, una gara combattuta, ogni giro come se fosse l’ultimo, una battaglia di sorpassi, scie e staccate a ventaglio…davvero una gara da mozzare il fiato e il nostro Tony è stato tra i protagonisti principali di questa gara stra combattuta!


Il diciottenne di Garbagnate parte bene, mantenendo la 7° posizione nel corso del primo giro e iniziando subito dopo una vera e propria ‘battaglia’…quarto, secondo, quinto, terzo, sesto…insomma ogni giro è stata una vera e proprio guerra, fatta di staccate e giochi di scie.

Nessuna incertezza, timore reverenziale  e perdita di concentrazione, davvero una gara perfetta, studiata e ragionata,  fino al 21°giro, una gara da incorniciare…


Al 21° passaggio sul traguardo Tony, con una staccata si posiziona 3°, quando alla curva 4, gli si chiude l’anteriore e scivola, agganciando anche il connazionale Dennis Foggia, mettendo fine ad una gara magistrale; una gara che si sarebbe sicuramente conclusa con un ottimo risultato.

21.10.2018 - GIAPPONE - 16° ROUND - Twin Ring Motegi

 

Motegi, è il giorno della gara e splende un bellissimo sole!

Si spegne il semaforo rosso e scatta il 16° round stagionale, Tony parte bene dalla 12° casella della griglia di partenza, concludendo il primo giro in 13° posizione.

 

Un enorme gruppo di testa, con ben 15 piloti tutti vicinissimi che si inseguono segnando un ritmo incessante e velocissimo.

Tony amministra la sua gara, seguendo i piloti davanti a lui, guadagnando giro dopo giro posizioni importanti.

 

Al 15° giro Tony attacca il leader della classifica mondiale, che a causa di un errore va fuori pista e da inizio ad una vera e propria rimonta, con sorpassi e una guida perfetta.

Al 17° giro Tony si posiziona in 4° piazza, grazie ad un ritmo elevatissimo e nessun margine di errore.

 

I sorpassi continuano e al 20° giro Tony taglia il traguardo in 6° posizione, portando a casa il miglior piazzamento fino ad oggi, a livello Mondiale, e punti importantissimi per la classifica generale.

07.10.2018 - THAILANDIA - 15° ROUND - Chang International Circuit

 

Buriram, è arrivato il giorno della gara, Tony scatta subito molto bene dalla 4° casella della griglia di partenza del tracciato Thailandese, posizionandosi 3° alla fine del primo giro.

Una gara molto combattuta...al terzo giro mentre Tony si trovava in 4° posizione, un contatto con Binder lo ha costretto ad andare largo scivolando il 11° posizione; in 1 solo giro riesce a recuperare molte posizioni ritornando nel gruppo di testa.

 

Sorpassi, sportellate e bagarre hanno accompagnato tutti e 22 i giri del 15° round, fino a che, tramite un contatto con Masia, il garbagnatese perde posizioni importanti scivolando in 15 posizione..

Ultimi giri super combattuti per il 18enne che conclude la gara in 14° posizione, potando a gara 2 punti.

 

"E' stata una gara molto difficile, ho dato il 220%! Tantissimi sorpassi, ho provato a stare in ogni giro nei primi 5 e non mollare mai; peccato per i contatti avuti durante la gara, sia con Binder che con Masia.

E' stata difficile si, ma ci rifaremo, ne sono certo!"

 

Una gara davvero entusiasmante, dove si è potuto vedere la tenacia e il buon feeling che Tony ha con questo nuovo tracciato del calendario del Motomondiale.

 

Ora Tony si fermerà in Thailandia per una settimana prima di raggiungere il Circuito di Motegi (Giappone) per il 16° round stagionale in programma i prossimi 19,20 e 21 Ottobre.

23.09.2018 - SPAGNA - ARAGON - 14° ROUND - MotorLand Aragon

 

Motorland Aragon, Alcaniz


Una Domenica mattina non troppo felice quella di Tony e altri 15 piloti della classe cadetta, dopo la comunicazione della 'Race Direction' sulla penalità inflitta riguardo al turno di qualifiche del Sabato, dove Tony aveva conquistato la 4° casella della griglia di partenza.


Penalità a causa del 'rallentamento', durante la sessione di qualifica, in alcuni settori della pista per aspettare il gruppo e sfruttare la scia il più possibile; questa la motivazione che ha fatto scaturire polemiche da parte di tanti piloti e team.


Ben 12 posizioni di penalità, quindi Tony si è ritrovato a partire 16°, stessa cosa per gran parte dei suoi colleghi...


"La gara non è andata come speravo e le premesse erano totalmente diverse. Sono stato veloce per tutto il weekend e questa mattina del Warm Up l'ho riconfermato, poi però è arrivata la retrocessione in griglia. Potevamo risalire ma facevo fatica a sorpassare e sono rimasto bloccato nel gruppo dietro".

09.09.2018 - ITALIA - MISANO - 13° ROUND - Misano World Circuit Marco Simoncelli

 

Il caldissimo weekend di Misano Adriatico è terminato, ad un passo dalla Top 10.


Il Garbagnatese, è stato nelle prime posizione per ogni turno di prove libere, qualificandosi in 12° posizione, a soli 4 decimi di secondo dalla prima fila. Il lavoro svolto per tutto il fine settimana è servito tanto per concentrarsi sul set-up della moto e poter mettere Tony nelle condizioni migliori per affrontare la gara, sicuramente non semplice a livello emotivo.


Il Gran Premio di San Marino è sicuramente come sentirsi a casa, dove il pubblico è molto esigente e l’emozione è palpabile.


Il 13° round parte subito bene, con una buona partenza di Tony, che si posiziona nel secondo gruppo di piloti. Una gara con un ‘passo’ molto buono, caratterizzata da un ‘crash’ collettivo al primo passaggio sul rettilineo, dove ben 5 piloti hanno fatto un vero e proprio strike, fortunatamente senza conseguenze.


Tony dal 6° giro comincia a recuperare, battagliando la gara con Sasaki, tagliando poi il traguardo in 11° piazza.

26.08.2018 - GRAN BRETAGNA - 12° ROUND - Silverstone Circuit

 

L'allarme 'pioggia' era già stato lanciato nella giornata di ieri, quando la 'safe direction' aveva deciso la modifica della programmazione della giornata di gare del 12° round stagionale a Silverstone, Inghilterra.

 

Purtroppo il recentissimo asfalto, lavori terminati a Gennaio 2018, non drena l'acqua, creando una vera e propria piscina sulla pista del tracciato di Silverstone.

Già la F1 aveva notato questo problema...

 

Dorna e IRTA si sono riunite più di una volta nell'arco della giornata, posticipando di ora in ora la partenza della gara, fino alle 16:30, orario limite, annunciando poi l'annullamento dell'evento Britannico.

 

Tornare a casa senza aver disputato la gara lascia l'amaro in bocca un pò a tutti, soprattutto a Tony che ha ripetuto più di una volta 'Quant'e strano tornare a casa senza aver fatto la gara!?'.

Fa strano sì, ma purtroppo il meteo è imprevedibile, soprattutto in Inghilterra, dove la 'nuvola di Fantozzi' è sempre pronta per scaricare acqua in ogni momento della giornata.

 

Rimandiamo tutto al prossimo round, il 7, 8 e 9 Settembre, questa volta 'a casa' in Italia, a Misano per il 13° appuntamento stagionale.

12.08.2018 - AUSTRIA - 11° ROUND - Red Bull Ring – Spielberg


SPEED-BERG SENZA FIATO



Spilberg, 11° round della stagione, si parte dalla 5° casella della griglia di partenza, dopo le buonissime qualifiche di ieri Tony parte bene, deciso e con tanta 'fame' di portare a casa buoni risultati.


Parte la gara e con un’ottima partenza il garbagnatese si posiziona in 5° piazza, subito alle spalle del primo gruppo di testa. Un ritmo serrato, costante, con un susseguirsi continuo di staccate, sorpassi e sportellate, un gara combattuta dal 1° al 23° giro, tagliando poi il traguardo il 9° posizione.


Una gara che ci voleva, una gara che mancava da un po’ di tempo, una gara che ha riportato il sorriso sul volto di Tony e del Marinelli Snipers Racing Team.


‘Oggi mi sono divertito, tanti sorpassi, una bella gara e stiamo crescendo. Purtroppo ho perso il contatto con il gruppo nei primi giri, non avevo il massimo feeling all'inizio ma poi sono riuscito a compensare un po'. Siamo sempre più vicini, gara dopo gara, ad ottenere risultati importanti. Ci riproviamo in Inghilterra!’

 

 

05.08.2018 - REPUBBLICA CECA - 10° ROUND - Automotodrom Brno

 

1 PUNTO IN BATTAGLIA...

ED E' SUBITO AUSTRIA


Brno, archiviato anche questo 10° appuntamento, una gara tutta in gruppo, con bene 18 piloti, tutti attaccati, che dal primo all’ultimo giro hanno dato spettacolo a suon di staccate, sorpassi e sportellate…


Tony parte bene, consapevole del fatto di dover recuperare posizioni importanti, al primo giro è 14°, una bagarre esasperata, una vera e propria ‘battagliata’…si è divertito e ci ha fatto divertire il neo-diciottenne.


Durante gli ultimi 4 giri il gruppo era talmente compatto che le posizioni si sono intercambiate decine e decine di volte; Tony, conclude la gara in 15° posizione, portando a casa 1 punto, incrementando così il suo bagaglio d’esperienza.


‘E’ stata una gara difficile, quando cercavo di superare era sempre un vero e proprio combattimento, tantissimi sorpassi…

Ho imparato molto oggi, ho capito che bisogna migliorare la tattica in qualifica, cercando di partire il più davanti possibile per poter condurre una bella gara.

Fra pochi giorni saremo in Austria dove studieremo tutti gli errori di questa gara per poter migliorare...come si suol dire: imparare dagli errori.’


Ad oggi mancano 9 gare alla fine di questa seconda stagione Mondiale, e Tony cercherà di far tesoro di tutta l’esperienza accumulata per portare a casa risultati importanti.


Senza neanche tornare in Italia, fra 3 giorni si scende di nuovo in pista, questa volta in Austria, al Red Bull Ring, con la speranza di poter raccogliere i frutti del lavoro fatto fino a questo momento!

15.07.2017 - GERMANIA - 9° ROUND - Sachsenring


UNA DOMENICA 'SCIVOLOSA'



Tutto era iniziato come ‘la Domenica perfetta’, con un ottimo warm up, una buona posizione in griglia di partenza e i primi 14 giri di gara da manuale…ma qualcosa non è andato per il verso giusto!!


Tony scatta benissimo dalla 6° casella della griglia di partenza del Sachsenring, posizionandosi in 4° posizione…una battaglia di sorpassi…Bezzecchi, Martin, Ramirez, Di Giannantonio, un ventaglio che si apriva ad ogni staccata, primo, terzo, secondo, quarto, insomma Arbo fino a metà gara ci ha fatto sognare!


Improvvisamente Tony comincia a perdere posizioni su posizioni, il posteriore comincia a scivolare tanto da perdere il contatto con il gruppo di testa, finendo in 15° piazza…tagliando poi il traguardo fuori dalla zona punti.


Dal Sachsenring, una delle piste favorite da Tony, si torna a casa con l’amaro in bocca, un grande peccato, poteva davvero essere la gara perfetta per concludere la prima metà di campionato…


‘La giornata era partita bene, avevo girato forte nel warm up e mi sentivo pronto per la gara anche con la gomma H (hard).

Nei primi giri ero veloce e ne avevo più degli altri ma poi ho cominciato a sentire il posteriore scivolare gradualmente; questo mi ha sicuramente tolto un po' di feeling e non sono più riuscito a stare davanti. Mi dispiace è un peccato, dobbiamo sistemare questi problemi per poter migliorare gara dopo gara.’

01.07.2018 - OLANDA - 8° ROUND - TT Circuit Assen

 

UNA DOMENICA 'SCIVOLOSA'

 


Domenica 1 Luglio, Assen – Paesi Bassi


Parte l’8° round del Campionato del Mondo di Motociclismo, sul tracciato considerato: ‘L’Università delle due ruote’.

Una domenica soleggiata, calda e molto ventosa dove Tony, dopo un buon turno di qualifiche, scatta dall’11° casella della griglia di partenza.


Una buonissima partenza, posizionandosi in 8° piazza; dal secondo passaggio qualcosa inizia a non andare, perdendo posizioni e distaccandosi dal gruppo.

Da metà gara in poi si posiziona nel terzo gruppo di testa, in 18° posizione, lamentando poco grip al posteriore, concludendo poi la gara in 16° piazza (causa sanzione ad un pilota che lo precedeva).


Una gara dal sapore dolce amaro, dove bisogna comunque trarre positività e carica, ora che il polso è ‘guarito’ e Tony è fisicamente al TOP.

Purtroppo o per fortuna queste sono le gare e bisogna mantenere il morale alto in vista del prossimo round, in Germania, dove lo scorso anno il Garbagnatese, ‘ha detto la sua’, sia in qualifica che in gara.

 

'Non è andata secondo le aspettative. Poco grip sul posteriore.

Cherchiamo di rimanere concentrati per il Sachsenring.'

17.06.2018 - SPAGNA - BARCELLONA - 7° ROUND - Circuit de Barcelona-Catalunya

 

 

Si sapeva…si sapeva che non sarebbe stata una gara semplice, si sapeva che il dolore la poteva ‘far da padrone’, si sapeva….ma comunque Tony, ci ha provato!


Considerando gli ottimi tempi segnati durante i primi giri, Tony poteva essere una dei protagonisti di questa ‘strana’ gara, una gara ad eliminazione, con soli 17 piloti all’arrivo.


Tony ci ha provato ma a 6 giri dalla fine il dolore era troppo forte ed è stato costretto al ritiro.

Peccato, proprio su questa pista, una delle sue preferite!


“Ci ho voluto provare fino in fondo e sinceramente speravo di riuscire a portare a termine la gara, ma avevo troppo male al polso. E’ andata così, ma cerchiamo di prenderla come esperienza e di rimettermi al 100% per la prossima gara.

Assen mi piace molto, lo scorso anno ero andato bene in qualifica, quindi proveremo a stare lì davanti come abbiamo fatto nelle ultime gare.”


Ora pensiamo già ad Assen, in programma il 1 Luglio, con tanta voglia di riscatto.

03.06.2018 - ITALIA - MUGELLO - 6° ROUND - Autodromo del Mugello

 

 

Si spegne il semaforo rosso sul tracciato del Mugello, Tony che scattava dalla 18° casella della griglia di partenza , parte subito forte concludendo il primo giro 11°.


Una gara entusiasmante, bella e piena di sorpassi, battagliando tutta la gara fino ad arrivare al secondo gruppetto di testa.

Tony, Bastianini, Migno, Rodrigo e Dalla Porta si sono fatti guerra, a furia di sorpassi e staccate, uscendo dal Correntaio in quinta posizione, provando a sfruttare la scia finendo il 6° round della stagione in 7° piazza, portando così a casa altri 10 punti.

 


“Mi Sono divertito un sacco a fare tutti quei sorpassi e a recuperare posizioni, mi sono sentito forte e sono contento.

C’è tanta voglia di far bene e cerchiamo già dalla prossima gara di restare ancora nel gruppo dei primi 10, che è poi l’obbiettivo che ci siamo prefissati a inizio stagione.”


Tony finisce questa gara soddisfatto e con il sorriso sulle labbra, 20 giri di puro divertimento e di fiato sospeso.

Ora ci aspetta 1 giornata di test, sempre sul tracciato toscano, prima di tornare a casa e prepararsi per il prossimo Gran Premio a Barcellona.

20.05.2018 - FRANCIA - 5° ROUND - Le Mans

 

 

Un weekend bello, positivo ed emozionante, dove si è lavorato come le vere squadre sanno lavorare, migliorando giorno dopo giorno, per un obbiettivo che gara dopo gara si sta sempre più avvicinando….

 

Il 5° round della stagione è scattato sotto un bel sole di Maggio, dopo una partenza eccezionale Tony, alla prima curva,  si posiziona 10° conducendo tutta la gara con il gruppo di testa.

A qualche giro dalla fine ha perso un po' di grip che non gli ha permesso di provare l’attacco finale sugli avversarsi, concludendo comunque la gara in 7° posizione.

 

Il miglior piazzamento ‘mondiale’ quello di oggi per Tony, dopo l’impresa sfiorata a Jerez, il garbagnatese quest’oggi scende dalla sua moto con tante consapevolezze e sicurezze in più, grazie al lavoro di squadra e al clima sereno che si è venuto a creare all’interno del box.

 

 

06.05.2018 - SPAGNA - JEREZ - 4° ROUND - Circuito de Jerez

 

 

Un weekend partito bene, con buonissimi tempi e un ritmo gara costante, un piccolo inghippo nelle qualifiche di ieri ma tutto promette bene per la gara.


Per il 4° round della stagione Tony scatta dalla 21° casella della griglia di partenza del Circuito andaluso di Jerez de la Frontera, in un solo giro recupera piazzamenti importanti cominciando a lottare per le posizioni che contano.


Al quinto giro conquista il suo miglior tempo in gara, 1'46.893, a soli 0.1163 decimi di secondo dal giro veloce ed è proprio qui che inizia lo spettacolo...quello vero!!


Staccate, sorpassi e nessun timore reverenziale da parte di Tony nei confronti dei suoi avversari, una vera e propria gara in rimonta, un capolavoro, rovinato purtroppo a soli 4 giri dalla fine, quando, il pilota spagnolo Aron Canet decide di provare la staccata 'della vita' alla curva 6, mettendo KO ben 3 piloti, tra cui anche Tony...


Un vero e proprio dramma, dopo 18 giri super combattuti dove il garbagnatese ha confermato il suo potenziale e il suo passo gara.


Un ‘sogno’ troncato a pochissimi giri dalla fine, dove fortunatamente Tony ne esce illeso e con la consapevolezza di poter lottare per le prime posizioni...

22.04.2018 - AMERICA - 3° ROUND - Circuit Of The Americas

 

 

Un weekend Texano, iniziato con condizioni difficili della pista, a causa della “fresatura” apportata all’asfalto per appianare le buche formate dalla F1, che non hanno aiutato di certo a lavorare sul setting della moto.

 

Un turno di qualifiche strano e sfortunato, iniziato con la pista umida e della pioggerellina fine, terminato poi con un tamponamento all’ultimo giro mentre Tony stava migliorando il suo crono con ben 2 caschi rossi, mentre nel warm up di questa mattina sono state provate alcune modifiche non andate a buon fine, partendo comunque per la gara con determinazione e convinzione.

 

 

08.04.2018 - ARGENTINA - 2° ROUND - Termas de Río Hondo

 

 

E' il giorno delle gara a Termas de Rìo Hondo, dopo un Warm Up bagnato, in griglia di partenza viene dichiarata: "WET RACE" (gara bagnata), non piove ma il cielo è grigio, pieno di nuvole e l'asfalto è a chiazze...


Scatta il toto scelta: 'con quali gomme partire...', un piccolo breafing in griglia di partenza con il Crew Chief Mirko Cecchini, e si opta per le gomme slick, un scelta ardita sì, ma considerando i 21 giri di gara la pista si sarebbe potuta asciugare...


Tony e l'avversario Bulega sono gli unici schierati con le gomme da "asciutto", mentre Martin, leader del campionato, decide di partire dalla pit lane cambiando però prima le gomme, facendo la stessa scelta di Tony e gli Snipers!


Scatta il semaforo verde e subito si delinea un preciso gruppo di piloti: i primi 19 equipaggiati con gomme da bagnato e Tony sfila nelle retrovie, aspettando il momento migliore per cominciare ad attaccare.


A 8 giri dalla fine si comincia l'attacco, la pista era quasi asciutta, e giro dopo giro Tony ha cominciato a rimontare, tagliando così il traguardo in 10° posizione, portando a casa 6 punti, entrando così in classifica di campionato.

18.03.2018 - QATAR - 1° ROUND - Losail International Circuit

 

 

Si conclude il primo atto della stagione, sotto un caldo sole qatarino; Tony parte dalla 26° casella della griglia di partenza, posizione che non gli si addice ma con la visiera bassa cerca la concentrazione.

Purtroppo non e' andata secondo le aspettative,la fiducia e la moto non erano al top come nei test e come nella prima giornata di prove libere.

Ora inizia i lavoro per dare il meglio nel secondo round.